+39 0574 6961 (15 linee r.a.)

Ambienti di lavoro a rischio esplosioni rendono necessario l’impiego di determinate categorie di motori. Proprio per tali condizioni, Cantoni ha progettato motori che rispondono alle necessità dettate dagli standard ATEX, EX e NEMA.
I motori asincroni trifase ATEX sono pensati per soddisfare le norme ATEX 94/9/EC per operare in ambienti a rischio di esplosione zone 1 e 2, categoria 2G, per i gruppi IIA, IIB o IIB H2 (incluso idrogeno) o IIC.
Il resistente corpo motore è realizzato in modo da non permettere a un’eventuale esplosione di diffondersi all’esterno, potendo contare su una classe di temperatura “T5” il che si traduce nell’impossibilità di raggiungere una temperatura superiore ai 100°C.

Sono previsti i seguenti range di potenza per ciascuna serie dei motori asincroni trifase standard:

  • Serie 2 poli: 0,75 kW – 160 kW
  • Serie 4 poli: 0,55 kW – 160 kW
  • Serie 6 poli: 1,5 kW – 110 kW
  • Serie 8 poli: 4 kW – 90 kW

Cantoni si è occupata anche della realizzazione di motori asincroni trifase che rispettano gli standard americani NEMA Premium. Questi motori sono ad alta efficienza nelle serie a 2, 4 e 6 poli di potenza da 1 Hp a 250Hp.

Di seguito, la gamma di motori asincroni trifase NEMA:

  • Serie SIE 2 poli: 1,5 Hp – 250 Hp
  • Serie SIE 4 poli: 3 Hp – 735 Hp
  • Serie SIE 6 poli: 1 Hp – 125 Hp

Completano l’offerta i motori asincroni trifase per ambienti esplosivi EX. Anche questi dispositivi sono progettati per rispondere alle esigenze tecniche dettate dalle direttive ATEX 94/9/EC. Rientrano nelle categorie 2G, 2D, 2G e 2D e sono predisposti per operare in zona 1.

In aggiunta ai prodotti dei nostri principali partner commerciali, siamo in grado di selezionare, dimensionare e reperire una vasta gamma di prodotti alternativi.
e troveremo insieme una soluzione alle vostre esigenze.