+39 0574 6961 (15 linee r.a.)

All’interno della famiglia della trasmissione di potenza, occupano un ruolo centrale i riduttori di velocità. Questi dispositivi meccanici hanno il compito di regolare la velocità in entrata in un albero motore e restituire in uscita una diminuita velocità di rotazione, aumentando la forza erogata (coppia).

Esistono essenzialmente 4 tipologie di riduttori di velocità:

  • i riduttori a vite senza fine: rappresentano la tecnologia standard, con un ampio raggio di applicazioni;
  • i motoriduttori: la combinazione di un riduttore e di un motore, elettrico o idraulico che sia;
  • i riduttori ad assi ortogonali e paralleli: impiegati soprattutto in sistemi industriali complessi e caratterizzati da trasmissioni di potenza elevate;
  • i riduttori epicicloidali: rappresentano l’avanguardia in questo settore, suddivisi a loro volta in riduttori a corona fissa e a corona rotante.

I riduttori di velocità possono trovare impiego in tutte quelle applicazioni industriali che richiedono l’utilizzo di una macchina sia elettrica che idraulica.

Il catalogo A.T.I. Morganti mette a disposizione un’ampia gamma di riduttori e motoriduttori specifici per tutte le esigenze dei nostri clienti:

In aggiunta ai prodotti dei nostri principali partner commerciali, siamo in grado di selezionare, dimensionare e reperire una vasta gamma di prodotti alternativi.
e troveremo insieme una soluzione alle vostre esigenze.