+39 0574 6961 (15 linee r.a.)

L’offerta A.T.I. Morganti può contare su categorie di cuscinetti che, grazie a peculiari proprietà tecniche, si definiscono come “speciali”. Si tratta di prodotti tecnologicamente più avanzati e di utilizzo speciale.

Fra gli esempi, troviamo i cuscinetti ibridi: gli anelli sono in acciaio mentre i corpi volventi in nitruro di silicio. Riescono a raggiungere velocità più elevate e tempi di durata maggiori rispetto ai normali cuscinetti in acciaio proprio grazie al nitruro di silicio che protegge gli anelli dal passaggio di corrente. Sono capaci di garantire minore attrito anche ad alte velocità. Il minore attrito si traduce in un funzionamento più “freddo” e una conseguente maggior durata del lubrificante.

I cuscinetti con lubrificazione SolidOil sono la risposta a quelle applicazioni in cui una scarsa accessibilità rende complicata la rilubrificazione o è necessario eliminare sostanze contaminanti.
Non è un caso che, riferendosi al Solid Oil, si parli di “lubrificazione a vita”.
Il Solid Oil conta su una matrice in polimero, carica di olio lubrificante. L’olio è di origine sintetica e di qualità elevata. Il polimero è costituito da milioni di pori che riescono a trattenere l’olio grazie alla tensione superficiale.
Esempi di applicazione sono impianti di sollevamento situati all’esterno, su gru e su carri ponte.

Le unità cuscinetti per meccanotronica possono essere considerate come la combinazione tra cuscinetti a sfere e unità di rilevamento. Meccanicamente, si tratta di un unico dispositivo che collega corpo sensore, anello generatore di impulsi e cuscinetto radiale a sfere.
Le unità cuscinetto sono pensate per fungere da encoder incrementale per il controllo di motori e/o macchine.
Concepite per motori asincroni, sono in grado di fornire delle performance avanzate in condizioni difficili.

I cuscinetti INSOCOAT sono studiati per resistere alle sollecitazioni elettriche. In dispositivi come motori elettrici e generatori, infatti, il passaggio della corrente può danneggiare le superfici delle piste e dei corpi volventi, corrodendone il grasso. Il rischio di “erosione elettrica” aumenta nei motori dotati di convertitori di frequenza e dalle correnti di alta frequenza.

I cuscinetti INSOCOAT, grazie alla propria capacità isolante, garantiscono maggiore affidabilità nel tempo e migliori performance. Il rivestimento è collocato sull’anello interno o esterno.

La temperatura alla quale ci si trova a operare è un fattore determinante nelle applicazioni meccaniche. In situazioni di temperature estreme, da -150 a +350 °C, o in caso di forti sbalzi (per esempio, carrelli per forni di cottura, forni) sono necessari cuscinetti capaci di far fronte a tali condizioni.
Nella nostra offerta, mettiamo a disposizione dei clienti specifiche serie di cuscinetti per alte temperature: cuscinetti radiali a sfere, cuscinetti Y, supporti cuscinetto e unità cuscinetto ritti o flangiati.

Tra le caratteristiche, costi operativi ridotti, aumentata durata di esercizio, alta affidabilità

Il nostro fornitore di cuscinetti speciali è SKF, azienda che ha inventato il cuscinetto a sfera e partner di A.T.I. Morganti ormai dal 1960.

In aggiunta ai prodotti dei nostri principali partner commerciali, siamo in grado di selezionare, dimensionare e reperire una vasta gamma di prodotti alternativi.
e troveremo insieme una soluzione alle vostre esigenze.